Il Mio Regalo di Pasqua per Te

pubblicato in: grandi eventi | 0

 .

.

 

la via del tango el poeta y el tango 2

3 brani di poesie e tango musicali in mp3

 

 

 

un caro saluto da Carla e Angelo 

 

Prima di tutto permettimi di farti i miei migliori e sinceri auguri per una serena Pasqua

Vorrei farti un omaggio, e ….

lavorando online mi è difficile “consegnarti un uovo” 🙂

 

Ho quindi pensato di fare così:

 

Ho deciso di Regalarti un Cofanetto di Musica di Tango e Poesia (Inedito)

 

scaricabile ONLINE direttamente da qui 

 

E’ il mio modo per “regalarti un uovo” 😀

 

 

Ecco Il Mio Regalo di Pasqua per Te

 

 

LEGGI ATTENTAMENTE QUI SOTTO!

 

1 – clicca qui sotto sul link e Immediatamente  ricevi il Cofanetto mp3  

con all’interno

.

 

3 brani di poesie e tango musicali in mp3

.

cliccando direttamente qui sotto sull’immagine o sul link 

arrow-blue-1

mp3 regalo la via del tango

http://www.angelomangiapane.com/eltangueroloco

 

 

2 – li puoi ascoltare singolarmente oppure scaricare sul tuo computer/tablet, per ascoltarli quando vuoi.

 

 

la via del tango bonus

 

 

la via del tango mp3

 

3 – Una volta entrato puoi godere dell’ascolto in tutta libertà e relax 

 

Ci vediamo dentro !  un Abbraccio 

 

Carla Colotti Angelo Mangiapane     

 

Torte Decorate Tango – Guida Pratica

pubblicato in: grandi eventi | 0

Se Ti Stai chiedendo Come fare a Decorare una Torta a Tema Tango …..!?

Allora seguimi !

 Guida Pratica   Torte Decorate Tango 

 

torte decorate tango ricette scritte

 

 

Grazie per avermi seguito fin qui, dove vedremo assieme le meraviglie della decorazione a tema Tango Argentino di torte in questa esclusiva Guida Pratica Veloce!

La decorazione di una torta, a tema Tango Argentino, porta evidenti benefici: la torta sembra indubbiamente più bella, ne esalta il sapore, da un bell’effetto “Milonguero Argentino!” e aggiunge un senso di occasione, di delizia per tutti i Tangueros e le Milogueras che la assaggeranno.

Essere quindi, il protagonista di quella bella decorazione, di bellissime Torte Decorate Tango, la persona capace di trasformare una torta basica in una enorme forma di bellezza e di arte, porta molta soddisfazione e appagamento.

Ricevere il ringraziamento e la lode della famiglia o di amici amanti come te del tango argentino, amici che seguono La Via del Tango , e perchè no di colleghi di lavoro, per come abbiamo realizzato una splendida torta con decorazioni di ballerini, per qualche occasione speciale ci fa sentire davvero orgogliose.

 

testata ider

Per alcune la decorazione è un Hobby, per altri una carriera.

Le Persone che fanno da sé, sono quelle che trovano divertente e gratificante cucinare le torte e poi decorarle per la loro famiglia o gli amici, senza contare il risparmio di denaro nel fare tutto da te. Con i giusti consigli e la mia personale esperienza, chiunque può padroneggiare questa arte. Inoltre sarai anche in grado di usare al meglio la tua immaginazione.

Continuando a progredire nelle tue abilità potrai sperimentare la gioia di rendere felici gli altri con la tua Torta decorata a Tango. 

L’arte del decorare avviene nel momento in cui un uomo o una donna ha trasformato la sua cucina in uno studio d’arte.

Quando una torta è decorata con un disegno artistico è piacevole sia per la Creatrice che per “l’Estimatore” de La Via del Tango al quale la tua Torta è destinata. La creazione di una torta non deve essere un’esperienza stressante, devi essere creativa. Non avere paura di provare nuove idee o tecniche. Se sei una milonguera principiante, puoi iniziare con la decorazione di torte semplici, questi sono i modi migliori per iniziare.

Decorare una Torta a tema di Tango Argentino, può essere semplice come usare uno stencil e spolverare di zucchero a velo o cacao in polvere sulla parte superiore della torta.

 

torte decorate tango carla

Le torte possono essere ricoperte con crema al burro, pasta di zucchero, o glassa. La torta così ricoperta può essere guarnita con ballerini a pasta di zucchero, rose con zucchero caramellato o con caramelle.

Si possono fare torte che somigliano ad una milonga, a un bandoneon, o a qualsiasi cosa che la vostra immaginazione riesce a creare.

Se vuoi essere amatrice in questo campo, dovi imparare le basi e raccogliere quanti più consigli puoi. Ci sono molti suggerimenti e molte idee disponibili. Puoi decidere di continuare a far torte e a decorarle come hai fatto finora oppure puoi scegliere di diventare esperta della decorazione.

Qualunque siano i tuoi desideri o obiettivi nel fare le tue decorazioni, ora che sei armata di questa Guida Pratica Veloce dedicata a questo scopo, diventerai una forza della natura, ottenendo l’invidia, l’ammirazione e la lode di chi ti circonda … il tutto divertendoti incredibilmente!

carla g. colotti

Carlita – Carla G. Colotti

Alcuni tocchi finali per dare alla torta un look raffinato.

Ti basta solo aggiungere una rosellina o una scarpa in pasta da zucchero, o anche più di una, mettere un merletto e farlo ondulato, disegnare con del cioccolato una coppia di ballerini di tango argentino, oppure preparare la coppia in pasta da zucchero e collocarla sopra la torta, una meraviglia, o con ingredienti semplici come del cocco in scaglie, o delle mandorle, schegge di cioccolato o altro, creare una atmosfera milonguera, con note che escono da un bandoneon, e vedere il risultato veramente bello e semplice … Ma se vuoi veramente portare la tua decorazione di torte a dei livelli più alti, con dei ritocchi che fanno la differenza, allora hai davvero bisogno di una buona Guida sulle Decorazioni di Tango Argentino.

torte decorate tango al cacao

Al tuo successo come Decoratrice:

Un abbraccio a presto Carlita 

Carlita G. Colotti 

 

 

 

GARDA …. ANCH’IO TANGO ! su La Via del Tango

pubblicato in: grandi eventi | 0

.

Un Passo al di là della Cortina

…. e ad un tratto è CONNECTION TANGO

la via del tango

la via del tango connection 12

 

Timidamente abbiamo salpato sulle onde del Lago di Garda
e con uno sbarco illegal trionfante abbiamo sorpreso tutti
UN’ESPERIENZA IMPAREGGIABILE da fa accapponare la pelle.

 

la via del tango connection3

 

GARDA …. ANCH’IO TANGO !

su La Via del Tango 

 

Quando il Tango entra in contatto con comunità di differente cultura e sostiene le personali angolature, è un Incontro è Connection.

 

la via del tango connection 4

 

Cosa è accaduto sulle sponde del Lago di Garda?

Il clandestino e il lusso, possono coesistere?

Il barcone e la dimora di classe cosa hanno in comune?

 

la via del tango connection 6

 

Con lo SBARCO ILLEGAL venerdì, 23 maggio 2014, una volta sbarcati ci attendevano 47 tangueri stranieri … che nessuno si aspettava di incontrare…

 

e cosi è stato ….

 

la via del tango connection 7

 

la via del tango connection 8

 

Un Capitano salpò sul Lago di Garda, con tutti i clandestini Illegal 
Imbarcati in un Sogno oltre il tempo trionfanti sulle onde del lago….

Approdati al Grand Hotel Gardone Riviera, con lo SBARCO ILLEGAL …il Sogno ha preso Vita

Che grande emozione scambiare esperienze in connessione tra le diverse culture del tango .

 

la via del tango connection 01

 

 

la via del tango connection 13

 

Un Illegal con i Tangueri Tedeschi, non ha prezzo.

Quando il Connection Tango arricchisce le amicizie ……
tutte le iniziative di tango nella zona del Lago di Garda divengono magiche ed incantevoli.

E’ meraviglioso …

 

la via del tango connection 02

 

Piace a tutti noi, amanti del Tango Argentino, per passione forte e dirompente, organizzare feste.

E’ occasione di incontro di comunità differenti eppur affini nel Tango Argentino

Perchè no Italia con la Germania
Perchè no clandestini illegal e lussuosi luoghi di prestigio

Un connubbio, protagonisti di un cambiamento.

 

la via del tango connection 03

 

Scambiare progetti, ricchezza di idee, di condivisione, laboratorio di creatività
Associazioni che avviano in condivisione la costruzione di un nuovo sistema di collaborazione tra la comunità

 

Ecco ciò che è accaduto, un CONNECTION TANGO

 

la via del tango connection 04

 

GARDA …. ANCH’IO TANGO !

su La Via del Tango 

 

Una occasione ghiotta per esplorare tutti quei problemi di relazione tra ballerini di tango argentino appartenenti a diversi territori, per accogliere nella coscienza di ciascuno, una nuova realtà forte e dirompente e straordinaria, sviluppando tutte le possibili sinergie.

 

 

 

la via del tango

 

 

Noi apparteniamo al Bello…. il Tango fà tutto il resto.
Un Sogno Vivido, una Esperienza Vera.

Sogni che fanno la corte alle idee, in un inarrestabile viaggio interiore.
Sogni che si increspano come le onde del Lago di Garda.
Sogni che appaiono e scompaiono dal oblo di una imbarcazione.
Sogni, rifugio e mescolanza di emozioni, trasparenti vicinanze.
Sì, perché, il Tango Argentino è Connessione di Culture
Uno Sbarco Illegal, è un argomento profondo ed importante per raggiungere risultati di eccellenza.

Che fascino in un Ambiente ricco e stimolante come il Grand Hotel Gardone Riviera

socializzare e conoscere realtà diverse.

 

la via del tango connection 06

 

Come primo passo, abbiamo ballato insieme in Milonga.

e sono stato letteralmente travolto dall’interesse per il CONNECTION TANGO

un connubio di linguaggi.

Una Connessione che osserva, ricerca, ammira e talvolta arricchisce di sfide e di slanci oltre
i confini comuni della creatività e progettualità.

Ecco si balla con i tedeschi…

 

la via del tango connection 07

 

Grazie a Michael Domke e Eva Graf 
Maestri di Tango Tedeschi in TangoVacanza con il loro gruppo al Grand Hotel Gardone Riviera ci hanno fatto un regalo ballando due tanghi per tutti noi.

 

la via del tango connection 08

 

Grazie a Garda Illegal Tango, ad Adriana Pedrotti a tutto lo staff.

Grazie a tutti i Tangueri e Milongueras, dall’animo sensibile.

Grazie a Rossella Perusco per tutte le traduzioni in tedesco 

 

 

la via del tango connection 09

 

 

 

… e il Monte Baldo sta a guardare !

.
Con il desiderio di proseguire in questa Esperienza di grande Valore
e la profonda sensazione di potersi fidare

VI VOGLIAMO BENE

Carla e Angelo

 

la via del tango connection 2

 

la via del tango connection 11

 

 ECCO IL REGALO DI MICHAEL DOMKE  ED EVA  GRAF

 

 

 

© ANGELO MANGIAPANE CAFFEINA WOODOO MARKETING – MARKETING E COMUNICAZIONE


Segui Angelo Mangiapane su Google+

angelomangiapane@gmail.com

ANGELO CLANDESTINO BATTITO d’ALI

pubblicato in: grandi eventi | 0

 

Spesso invitiamo più di un Ospite d’Onore alle nostre Feste Milonghe, non è raro tra i nostri Ospiti osservare un fotografo affermato.

 

Angelo Clandestino   è uno di loro.

 

ANGELO CLANDESTINO BATTITO d’ALI 

 

Ho chiesto per te ad  Angelo Clandestino di descriversi e mi ha risposto:

 

Sai Angelo, che mi metti in difficoltà chiedendomi di parlare di me stesso, io sono un tipo molto schivo e molto riseravto, non amo scrivere tanto meno di me stesso, cerco di supplire a questa mia mancanza facendo parlare le immagine, a volte ci riesco a volte no, ma sicuramente faccio meno danni che a scrivere.

 

Questo attegiamento mi ha molto incuriosito davvero, e allora ho voluto guardare con gli occhi del cuore il suo lavoro, anzichè soffermarmi a leggere di Lui.

 

Angelo Clandestino, nella nostra chiccherata mi aggiunge:

 

Per me il vostro è un mondo nuovo, l’universo del tango argentino, ma che mi affascina tantissimo sto cercando di carpine i segreti per realizzare delle buone immagini…

 

Devo ammettere che Angelo Clandestino i segreti li ha certamente carpiti.

 

Scopro nei suoi scatti attimi fondamentali ed i particolari che concorrono al grande tango, abbracci carezze ed inoltre gli attimi naturali e spontanei.
Mi rendo conto che  Angelo Clandestino ha ragione, il fotografo deve essere il più discreto possibile per farti vivere al meglio i tuoi momenti incantati, facendo gioire al massimo, gli scatti di un attimo improvviso.

 

Angelo Clandestino, il 25 e 26 Aprile, catturerà i momenti migliori della Milonga, senza interromperti e stressarti durante il ballo, e soprattutto catturando espressioni genuine e spontanee.

 

battito d'ali angelo clandestino 1

 

battito d'ali angelo clandestino 2

 

 

angelo Vlandestino battito d'ali 4

 

angelo Vlandestino battito d'ali 5

 

 ANGELO CLANDESTINO BATTITO d’ALI

 

© ANGELO MANGIAPANE CAFFEINA WOODOO MARKETING – MARKETING E COMUNICAZIONE

|CAFFEINA WOODOO MARKETING |MARKETING E COMUNICAZIONE

Segui Angelo Mangiapane su Google+

angelomangiapane@gmail.com

Musicalizador Battito d’Ali su La Via del Tango

pubblicato in: grandi eventi | 0
In consolle Roberto Rampini TangoDj

 

*Venerdi 25 Aprile 2014 
roberto rampini battito di ali 1
Il Grande Roberto Rampini ormai lo conosci già.
 
Figlio d’arte (la madre era cantante lirica), vive da sempre con la “melodia” nelle orecchie. Musicalizza in Italia ed all’Estero ed è anche un appassionato ballerino.
 
Propone “il ballabile” per tutti preparando le sue Tandas con cura “sartoriale” dopo aver studiato attentamente la tipologia di Milonga che incontrerà. L’architettura e l’utilizzo delle Tande stesse saranno poi adeguati alla risposta della Sala.
 
Utilizza un repertorio prevalentemente “classico” con musica piena e coinvolgente e “grandi orchestrazioni”.

Musicalizador Battito d’Ali su La Via del Tango 

__________________________________________________

 

In consolle Marco Dozio TDJ Musicalizador

 

*Sabato 26 Aprile 2014  
marco dozio battito di ali
Il Grande Musicalizador Tj Marco Dozio 
 

Che musicalizza ed ha musicalizzato nelle piu’ conosciute milonghe del nord Italia tra cui:

  • La fattoria di Bologna
  • Circolo Gardel di Modena
  • Aldobaraldo Torino 
  • Principe e Caribe di Milano.
 

Capace di interpretare e guidare l’energia della Milonga.

In grado di creare un’onda musicale, un flusso di coscienza tanguera in cui sono immerse le anime e i corpi dei tangueri, un’onda composta dai ballerini stessi che può diventare tempestosa o cullante sotto il vigile controllo della sua volontà. 

Le varie onde musicali capaci di trascinare l’intero popolo tanguero, sono scandite dal Musicalizador Tj Marco Dozio.
 
 

 

Musicalizador Battito d’Ali su La Via del Tango

 

© ANGELO MANGIAPANE CAFFEINA WOODOO MARKETING – MARKETING E COMUNICAZIONE

|CAFFEINA WOODOO MARKETING |MARKETING E COMUNICAZIONE

Segui Angelo Mangiapane su Google+

angelomangiapane@gmail.com

La Via del Tango e i Campionati 2014

pubblicato in: grandi eventi | 0

 

Ancora una volta l’Italia è stata scelta per i 2 grandi Festival Preliminari che anticipano il gran evento finale di Buenos Aires:

 

la via del tango mondiali

 

3° CAMPIONATO ITALIANO TANGO & FESTIVAL
Marina di Castello – Castel Volturno (CE), 15-18 maggio 2014

 

5th EUROPEAN TANGO CHAMPIONSHIP & FESTIVAL
Todi (PG) 9-13 luglio 2014

 

Anche quest’anno ritorna l’appuntamento con il Mundial di Tango di Buenos Aires!

 

La Via del Tango e i Campionati 2014

 

Info dettagliate su anticipazioni del gran evento finale di Buenos Aires:

la via del tango buenos-aires

Marina di Castello e Todi saranno i due Preliminari Ufficiali del

Tango Buenos Aires Festival y Mundial de Baile 2014

Rispettivamente per i Campionati Italiani e Campionati Europei di Tango 2014.

 

la via del tango modiali buonos aires

 

Grazie al consolidato successo delle edizioni precedenti, Barbara Cicero ha infatti rinnovato il suo incarico esclusivo con il Ministerio de Cultura del Gobierno de la Ciudad de Buenos Aires per l’organizzazione delle due manifestazioni che anticipano l’appuntamento più importante e più atteso al mondo per il Tango internazionale.

 

Quest’anno, inoltre, tutta l’organizzazione sarà condivisa con la Federazione FIDA ITALIA (Federazione Italiana Danza Amatoriale) e con l‘AIMB (Associazione Italiana Maestri di Ballo), grazie alla sottoscrizione di un accordo di collaborazione con il Presidente Nicola Amato.

 

la via del tango aimb

 

la via del tango FIDA ITALIA
Come di consueto, anche quest’anno i 2 festival, oltre ad ospitare le ambite competizioni di ballo, daranno spazio anche alla storia, alla tradizione e all’arte legata alla Cultura del Tango con eventi, mostre e performance collaterali.

 

Per le nuove edizioni 2014, i Festival daranno spazio anche a iniziative sociali e umanitarie, ospitando la grande organizzazione medico-umanitaria MEDICI SENZA FRONTIERE, che sarà presente per tutta la durata della manifestazione, offrendo ai partecipanti e al pubblico l’opportunità di avvicinarsi, conoscere le attività e i progetti e diventare sostenitore di questa grande organizzazione operativa in tutto il mondo, da oltre 40 anni.

Durante entrambi i Festival verrà anche attivata una raccolta fondi in favore di Medici Senza Frontiere.

 

la via del tango -medici-senza-frontiere

 

Un’altra importante iniziativa sociale, che verrà presentata durante i 2 Festival, grazie alla collaborazione con FIDA Italia è il suo progetto A passi di danza nella diversità, dedicato ai ragazzi con Sindrome di Down.

 

 

Sia a Castel Volturno, che a Todi, verrà presentato il gruppo ‘Cos’altro e’ possibile?’, iscritti alla FIDA Italia e facenti patte della AIPD (Associazione Italiana Persone Down) di Roma, che si esibirà in una performance di Tango Argentino, durante lo spettacolo delle finalissime di Campionato, tanto Italiano, quanto Europeo.

 

Anche per il 2014, il Palmarès degli artisti invitati sarà di primissimo livello e, ancora una volta, il duplice appuntamento sarà anche un’occasione unica, sia per i partecipanti che per il pubblico, di condividere importanti momenti di confronto artistico e di conoscenza di nuove culture che confluiscono in questa unica grande passione che è il Tango.

 

ITALIA

 

Per quanto riguarda i Campionati Italiani, è stato scelto un territorio con uan grande tradizione tanguera e sede di numerosi eventi, festival, maratone, dedicati al Tango Argentino: la Campania.

Il Festival si svolgerà dal 15 al 18 maggio e la sede sarà un’affascinante struttura alberghiera, che ben si presta per ospitare tutte le attività previste nel programma del Festival, incluso lo spettacolo finale ‘Finalitango’.

 

Tra gli ospiti di fama mondiale, artisti come Ricardo Barrios e Laura Melo, Claudio Villagra, i Campioni del Mondo 2011, i colombiani Diego Benavidez e Natasha Agudelo, saranno i componenti della Giuria, affiancati da altre coppie straordinarie, protagonisti di esibizioni e workshop, che arricchiranno il programma del Festival, tra cui Yanina Quiñones e Neri Piliu,

 

 

Vice Campioni Mondiali di Tango Salón ed Escenario, i Campioni Europei 2013 Gioia Abballe e Simone Facchini, i Campioni Italiani 2013 Francesca del Buono e Giampiero Cantone.
La musica dal vivo sarà rappresentata dal Buenos Aires Cafè Quintet e non mancheranno momenti dedicati all’arte e alla moda con esposizioni, mostre e sfilate.
A completare il programma del festival, tutte le sere si potrà ballare nelle Noches de Milonga con i migliori DJ del panorama internazionale, con emozionanti esibizioni e performance di tutti i giurati, gli artisti e i maestri invitati.

Il Campionato Italiano vedrà la partecipazione di coppie in rappresentanza di tutte le Regioni italiane e seguirà strettamente il Regolamento di Gara del Mundial di Buenos Aires, premiando i migliori ballerini italiani di Tango Argentino, nelle due categorie di Tango de Pista e di Tango Escenario.

 

 

Il premio per i vincitori consisterà, oltre a un compenso in denaro, nel viaggio andata e ritorno a Buenos Aires, con un soggiorno di 3 giorni, per partecipare di diritto alle Semifinali del Mundial 2014, oltre al diritto di partecipare alle Finali dell’ European Tango Championship, quest’anno nuovamente in Italia, a Todi (PG), dal 9 al 13 luglio 2014. 

 

La selezione musicale delle gare sarà curata, come sempre, da uno dei maggiori esperti di tango e pioniere tra i Musicalizadores italiani (e internazionali), il torinese Alfredo Petruzzelli.

 

EUROPA

Per quanto riguarda la sede Europea, è stata scelta Todi (PG), territorio molto coinvolto dal Tango e sempre ben disposto ad ospitare iniziative dedicate a questa grande passione.

Il Festival si svolgerà dal 9 al 13 luglio, in varie sedi prestigiose della cittadina Umbra.

Anche in tale ambito la rosa degli artisti invitati è ricchissima:

Vanesa Villalba e Facundo Piñero, Gaspar Godoy e Carla Mazzolini saranno alcuni dei componenti della Giuria, affiancati da altre coppie straordinarie, protagonisti di esibizioni e workshop, come per esempio i Campioni Europei e Russi Dmitry Vasin ed Esmer Omerova.

Non mancheranno concerti dal vivo e momenti dedicati all’arte e alla moda con grandi Special Guests.

Todi sarà anche la location ideale dovre presentare importanti mostre culturali, legati alla storia del Tango e allo stretto legame con il nostro paese.

Come di consueto, ogni giornata del festival si concluderà con una Noche de Milonga, con i migliori DJ del panorama internazionale ed emozionanti esibizioni e performances di tutti i giurati, i maestri e gli artisti invitati.

Il Campionato Europeo vedrà la partecipazione di coppie in rappresentanza di tutta Europa, e di Turchia e Israele, vista la grande richiesta di partecipazione da parte di queste due nazioni.

La competizione – che avrà come colonna sonora una selezione musicale curata da Alfredo Petruzzelli – seguirà strettamente il Regolamento di Gara del Mundial di Buenos Aires, premiando i migliori ballerini Europei di Tango Argentino, nelle due categorie di Tango de Pista e di Tango Escenario.

Il premio per i vincitori consisterà, oltre ad un compenso in denaro, nel viaggio di andata e ritorno per Buenos Aires, con un soggiorno di 3 giorni, per partecipare di diritto alle Finali del Mundial 2014, che si svolgeranno a Buenos Aires dal 13 al 26 di agosto: un evento di assoluta e vorticosa energia tanguera.
N.B. Il calendario specifico degli eventi collaterali nell’ambito dei Campionati Europei è in corso di definizione e verrà comunicato quanto prima.

 
 La Via del Tango e i Campionati 2014

 

 

© ANGELO MANGIAPANE CAFFEINA WOODOO MARKETING – MARKETING E COMUNICAZIONE

|CAFFEINA WOODOO MARKETING |MARKETING E COMUNICAZIONE

Segui Angelo Mangiapane su Google+

angelomangiapane@gmail.com

 

1 2